Nozioni di base Tarot

Un mazzo di carte dei tarocchi da 78 carte consistono tipicamente colorato con impresso quello che molti ritengono immagini affascinanti e curiose. Le carte, ognuno riempito con un significato speciale e presagio, spesso mangiano un po ‘più grande di carte da gioco ordinarie e fanno un suggestivo spettacolo Quando normalmente disposti. Questo mazzo di carte speciali può essere utilizzato da un “lettore” allenato per intravedere nel suo proprio futuro o di un’altra persona che, per chi le carte vengono lette. Il mazzo di tarocchi, suddivise in Arcani Maggiori e Minori Arcani, contiene 22 carte simboliche e schede 56 tuta – bacchette, spade, coppe, e pentacoli – è interessante notare che anche chiamate carte “PIP”.

Molti tipi e stili di tarocchi esistono, e una ripartizione di anche il ponte più comune carta dei Tarocchi si legge come un viaggio misterioso nell’occulto – ea volte è! Gli Arcani Maggiori include il mago, sacerdotessa, imperatrice, l’imperatore, ierofante (un saggio o saggio), amanti, carro, forza, eremita, ruota, la giustizia, appeso l’uomo, la morte, la temperanza, diavolo, torre, stelle, luna, Sun, il giudizio, il mondo. Gli Arcani Minori (gli abiti) sono costituiti da corte assi, due a due, tre, quattro, cinque, sei, sette, otto, nove, dieci, carte, pagine, cavalieri, regine e re – tutti nelle tute di cui sopra.

La chiave di lettura con successo il mazzo di tarocchi, tuttavia, non si trovano solo in ciò che le carte mezzi, ma in come interpretarli. Un lettore di tarocchi di talento a volte può creare un enorme seguito da prevedere con precisione il futuro di amici, famiglia – anche sconosciuti che invocano il lui o lei per una lettura.

“tarocchi” deriva dalla parola italiana “Tarocchi”, un gioco di carte francese originariamente chiamato “carte da trionfi” – “carte con trionfi” Si è-stato teorizzato che il nome è stato ridotto da “Tarocchi” a “Taro” COSI ‘evoluta nel tempo e in “Tarocchi” dai francesi. La definizione di Tarocchi va di pari passo con l’origine del nome perché Tarocchi è considerato uno strumento di divisione per i credenti, e le radici del nome Spiegare, in parte, come ESTA è venuto per essere così, anche se forse non sapremo mai la storia completa, dal momento che le sue attività complete sono stati persi nel passaggio del tempo.

Le origini dei Tarocchi variano quasi quante sono le persone che sfruttano ampiamente i poteri di queste carte affascinanti. Mantenere le carte hanno alcune radici che cominciano negli antichi misteri d’Egitto, la mitica città di Atlantide condannato, o dallo sfondo magia pieno degli zingari europei. Ma etimologicamente parlando, cioè considerando Tarocchi dalla storia della parola stessa, questo misterioso mazzo di carte al futuro predizione probabilmente è nata nelle corti italiane del nord di nobiltà Durante la metà del 15 ° secolo.

Qualunque sia e ogni volta che la fonte dei Tarocchi, Questo notevole mazzo di carte rimane un viaggio divertente e intrigante verso l’ignoto, l’inspiegabile, e la volte regni mistificanti della vita. Forse le radici di Tarocchi si trovano avvolte in dubbio per un motivo. Forse Tarocchi è destinata a mistificare così come a rivelare. Forse … solo le carte dei Tarocchi sanno per certo!

Potrebbero interessarti anche...